OTTO ZAMPE PER LO SPORT

Cavalli e cani assieme...per uno sport accessibile a tutti!

Traguardo
8.250 €
Raccolti
590 €
Scadenza
16 giorni
Sostenitori
20

Di cosa si tratta

Il Progetto OTTO ZAMPE PER LO SPORT vede il coinvolgimento di persone disabili e persone con difficoltà sociali attraverso la pratica di due attività sportive: l’equitazione ricreativa e l’attività motoria con il cane (Rally Obedience). 

Cavallo e cane aiuteranno gli istruttori in un percorso volto a responsabilizzare gli utenti (nella cura degli animali), a creare nuove relazioni e nuovi schemi motori.

Il progetto prevede la collaborazione tra l’associazione Quel Posto Aps (Associazione di Promozione Sociale) e Baby Ranch Asd (Associazione Sportiva Dilettantistica) e gli animali (cani e cavalli) saranno, assieme ai ragazzi, i protagonisti di questo percorso.

OTTO ZAMPE PER LO SPORT si sviluppa in due fasi:

1. I ragazzi scopriranno il mondo del cane e del cavallo, impareranno le basi per comportarsi con questi animali iniziando ad instaurare un rapporto corretto con loro e, attraverso delle attività di avvicinamento, inizieranno a scoprire come poter collaborare tra di loro e con gli animali.

2.  I ragazzi si dedicheranno all’attività a cavallo e all’attività motoria con il cane.

L’attività in sella permette di sviluppare schemi spazio-motori nuovi e di stimolare e rinforzare i meccanismi dell'equilibrio, migliora la percezione del proprio corpo, l'attenzione e la memoria. Inoltre come tutte le attività sportive regolarizza il tono muscolare.

La Rally Obedience è una disciplina che implica che tra cane e conduttore ci sia armonia e intesa, un rapporto di fiducia e di rispetto e un grosso lavoro costruito assieme. 

Cane e conduttore crescono assieme, imparano a risolvere piccoli problemi e a superare ostacoli di vario tipo. 

Attraverso la collaborazione tra cane e conduttore aumentano sia le capacità di comunicazione che la capacità di concentrarsi.

Il rapporto con l'animale muove meccanismi di diverso tipo:

- Cavallo e cane hanno il potere di suscitare interesse, curiosità e attrazione stimolando il desiderio di conoscenza di ragazzi ed adulti.

- I luoghi dove vengono effettuate le attività (bosco, campagna, maneggio) possono offrire stimoli olfattivi, tattili, uditivi che non si ricevono nella vita di tutti i giorni.

- Il prendersi cura dell’animale può essere d’aiuto nel processo di responsabilizzazione dell’individuo.

- L’attività a contatto con l’animale può ridurre comportamenti aggressivi (in caso di problemi comportamentali), può aiutare il rilassamento e la crescita dell’autostima .



Come verranno utilizzati i fondi

I fondi verranno utilizzati per garantire 300 ore di attività sportiva (divise per 12 persone).

Verranno affrontate le spese relative a:

  • personale che si occuperà delle attività sportivo-ricreative;
  • acquisto materiale sportivo e acquisto di un cavallo idoneo all’attività che andrà ad affiancare quello già a disposizione delle associazioni;
  • sostentamento parziale degli animali che verranno utilizzati e spese di spostamento quando necessario;
  • acquisto e spedizione dei rewards e spese di comunicazione;
  • conferenza che concluderà il progetto e che vorrà sensibilizzare la comunità ai temi dello sport, disabilità ed inclusione.

In caso di extratraguardo verranno garantite ore di attività sportiva a più persone e verranno svolte altre attività che vogliono mirare alla valorizzazione dei ragazzi e alla loro autonomia, attività che responsabilizzano la persona aiutandola a diventare sempre più autonoma, più serena e più consapevole di sé e delle proprie potenzialità.

Chi siamo

Quel Posto Aps e Baby Ranch Asd sono associazioni impegnate in progetti e attività inclusive; le attività delle associazioni aiutano a tessere relazioni e a creare un ambiente in cui ragazzi ed adulti si sentono a loro agio, possono crescere e mettersi in gioco in modi diversi.

Quel Posto Aps è un’Associazione di Promozione Sociale affiliata ad Endas. 

Nasce dal bisogno della Comunità di un luogo rivolto principalmente a minori e a persone disabili.

Tra  le proposte dell’associazione troviamo il doposcuola, i centri estivi, progetti rivolti all'autonomia e alla prevenzione dell'abbandono scolastico, percorsi formativi e progettualità residenziali.

La location è  un luogo protetto e allo stesso tempo aperto alla comunità, adatto anche all'inserimento di  persone con disabilità e/o con difficoltà sociale che possono essere valorizzate, responsabilizzate e aiutate nella scoperta di potenzialità (e riconoscimento de limiti) nello svolgimento di azioni quotidiane (cura della casa, cura dell'orto, cura degli animali..) e attraverso attività sportive e ricreative con gli animali in collaborazione con Baby Ranch Asd.

Baby Ranch Asd è una Associazione Sportiva Dilettantistica affiliata a Endas e riconosciuta ufficialmente dal CONI. 

Presso l’associazione si svolgono lezioni di equitazione inglese e americana con l’obiettivo di insegnare agli allievi (bimbi, ragazzi e adulti) a  praticare lo sport equestre nel rispetto delle regole e nel rispetto dell’animale.

Baby Ranch A.s.d. Equestre svolge anche attività ricreative rivolte a disabili e a persone con problemi sociali e che hanno bisogno di essere integrate e valorizzate. 

Negli anni l’associazione ha visto la collaborazione con diversi enti accogliendo utenti con differenti tipologie di disabilità (fisiche, intellettive, sensoriali) e difficoltà sociali. 

Sono state svolte attività di tipo sportivo-ricreativo, attività legate alla vita di scuderia e attività di inclusione lavorativa e sociale.