Il Grifone Gialloverde per ragazzi disabili

Scuola calcio per i ragazzi diversamente abili

Traguardo
10.000 €
Raccolti
350 €
Scadenza
19 giorni
Sostenitori
5

Di cosa si tratta

L'A.S.D. Grifone Gialloverde, già conosciuta ed apprezzata in ambito calcistico dilettantistico per i valori positivi che, da anni, trasmette ai propri associati, sviluppa una progettualità volta all’integrazione di persone con disabilità, mediante l’avvio delle stesse alla pratica sportiva del calcio.

Attraverso il lavoro di un’equipe multidisciplinare (psicologi, medici, laureati in scienze motorie e tecnici di scuola calcio), l’ASD ha selezionato un gruppo di persone con disabilità, con profili dinamico-funzionali compatibili con l’attività calcistica, idoneo a costituire due squadre di calcio composte da minorenni e maggiorenni che possano svolgere attività sportiva, almeno una volta alla settimana, presso l'impianto del Centro Logistico della Guardia di Finanza di “Villa Spada” di Roma.
La struttura è in linea con le prescrizioni tecniche necessarie a garantire l'accessibilità e la fruizione ai fini del superamento e dell'eliminazione delle cd. barriere architettoniche.

I ragazzi saranno allenati dai tecnici del nostro staff, già in possesso di qualifiche riconosciute dalla FIGC (Allenatori UEFA B e C e/o Istruttori di Scuola Calcio) e che saranno ulteriormente formati, per operare al meglio con soggetti con disabilità, attraverso la frequenza di specifici corsi organizzati dalla Croce Rossa Italiana.


Come verranno utilizzati i fondi

La raccolta fondi mira a coprire le spese dell'iniziativa (materiali, adeguamento dell'impianto, costi vivi come luce, acqua etc) consentendo la fruizione completamente GRATUITA a tutti i partecipanti e, se possibile, l' estensione ad un numero sempre maggiore di

ASD Grifone Gialloverde

L’Associazione sportiva Grifone Gialloverde è costituita, ai sensi degli articoli 1350, 1475 e 2115 del decreto legislativo 15 marzo 2010, n. 66, con provvedimento n.0105108 del Comandante Generale della Guardia di Finanza. L’associazione non ha fini di lucro ed ha carattere volontario. La sede è a Roma in via Flaminia n. 259. I soci sono esclusivamente militari in servizio e in quiescenza del Corpo della Guardia di Finanza. Come nelle tradizioni sportivo-militari, il nome è un chiaro rimando all’istituzione di appartenenza, rappresentata dal suo simbolo, Il Grifone, e dai suoi colori, il Giallo-Verde.

L’Associazione Sportiva GRIFONE GIALLOVERDE, nasce nel 2003 con il nome di A.S.D. Guardia di Finanza con appena 13 iscritti, grazie ad un’intuizione del Fondatore, oggi Vice Presidente, Massimo Provenza. Negli anni il progetto si potenzia, viene ampliato nelle squadre e aperto non solo ai soli figli di appartenenti al Corpo ma anche ai civili con l’obiettivo di far crescere, educare e formare tutti gli atleti in campo e fuori.

Oggi il Grifone Gialloverde è una Società Sportiva che conta oltre 600 tesserati suddivisi in quattro diverse sezioni: Scuola Calcio d’Elité FIGC, Settore Giovanile Agonistico, Prime Squadre Maschili e Prime Squadra Femminile.

L’attività svolta ha permesso negli anni di raggiungere importanti successi agonistici, sia in ambito regionale che nazionale. Tuttavia l’associazione sportiva è costituita da sportivi mossi unicamente da passione ed entusiasmo e l’interpretazione dell’attività agonistica non rinuncia mai a valorizzare la dimensione ludica – educativa. Dalle prime squadre, ai primi passi, l’associazione cerca di impostare il calcio non solo come disciplina sportiva ma come vero e proprio strumento di educazione. 
Dal primo giorno dalla sua Fondazione il Grifone Gialloverde interpreta il calcio come scuola di vita, incoraggiando tutti al rispetto delle le regole, dei compagni di squadra, degli avversari, del pubblico e dei direttori di gara.