UMBRIA 100x100 SWIM NO LIMITS

10 km di nuoto inclusivo nella più importante maratona italiana non competitiva a tappe: nuotare insieme sfidando se stessi !

TraguardoV v 5831094dfc79026df27e00daf5b3a6345dc3ad428cadba8b2ba1acb723ed98ad
20.000 €
Traguardo extraV v 5831094dfc79026df27e00daf5b3a6345dc3ad428cadba8b2ba1acb723ed98ad
22.000 €
Raccolti
22.000 €
Chiuso il
16 mag 2019
Sostenitori
58
Finanziato

100X100 SWIM NO LIMITS: INSIEME PER GRANDI TRAGUARDI !

La 100x100 SWIM NO LIMITS è una maratona di nuoto non competitiva a tappe nata a Parma nel 2011, che grazie alla rete N-DSA-N nel 2018 ha accolto per la prima volta atleti con disabilità fisica o intellettivo-relazionale, nell'ottica di sport davvero per tutti. 

Il territorio di Terni ha la capacità di proporre atleti di ottima qualità nel mondo del nuoto paralimpico e sono ancora tante le persone con disabilità fisica ma soprattutto cognitiva che ancora non hanno accesso al nuoto come sport completo e ricco di sfide e soddisfazioni. Il modello 100x100 NO LIMITS di Parma sviluppa un format di sport integrato che per la prima volta coinvolge i nuotatori in un obiettivo comune, con o senza disabilità che siano. Semplicemente atleti. 

Il progetto che proponiamo vuole innanzitutto aumentare la partecipazione al nuoto di persone con disabilità nel territorio di Terni, trasferendo sul territorio l'innovativo modello di sport NO LIMITS capace di sviluppare cultura e pratica sportiva di ragazzi e adulti.
Il progetto prevede diverse attività:

- Acquisto attrezzature speciali
- Attività dimostrative di nuoto e di coinvolgimento
- Formazione specializzata per volontari e tecnici
- Attività di avviamento al nuoto
- Creazione di un squadra e attività con nuotatori amatoriali
- Invio degli atleti di Terni alla 100x100 NO LIMITS 2019 - Parma
- Ricezione del “testimone” 100x100 NO LIMITS per co-organizzare “Terni 2020”

Nell'edizione 2019 Piscine dello Stadio porterà quindi per la prima volta i suoi atleti, inserendoli tra l'altro nella prima edizione internazionale dell'evento 100x100 SWIM NO LIMITS! Saranno presenti infatti - grazie alla rete N-DSA-N - anche atleti provenienti da altri Paesi europei e che difficilmente potrebbero permettersi i costi per una trasferta col loro allenatore o persona di fiducia. La partecipazione alla 100X100 SWIM NO LIMITS rappresenta uno sprone e un obiettivo per tanti ragazzi e adulti per i quali il nuoto è passione, inclusione, fatica, gioia. 

Avviamento al nuoto, formazione e ... nuovi obiettivi !

Ecco come spenderemo i fondi raccolti!!!

1. Acquisto di attrezzature speciali per rispondere a tutte le esigenze di acquaticità! 

2. Personale qualificato di supporto alla preparazione atletica del gruppo e operatori che preparino la trasferta degli atleti da Terni a Parma 

3. Formatore specialistico su Disabilità Cognitiva per il personale dell'impianto e per i volontari in vista di "100X100 SWIM NO LIMITS - Terni 2020" 

4. Trasferta a Parma per 5 atleti di Terni e 5 accompagnatori (istruttori, operatori,...)

5. Campagna di comunicazione per diffusione della cultura e della pratica sportiva e altre spese di comunicazione

I soldi raccolti in più rispetto al traguardo, saranno utilizzati per inviare a Parma a giugno 2019 un maggiore numero di nuotatori e di operatori di supporto. e saranno messi a disposizione di atleti e accompagnatori che vorranno partecipare in trasferta alla 100x100 Terni 2020. Saranno inoltre preparate le t-shirt e il materiale promozionale per l'evento 2020 a Terni, che si svolgerà in contemporanea alla 100x100 di Parma.

Chi c'è dietro al progetto ?

Piscine dello Stadio, nello storico complesso sportivo di Terni, offre alla cittadinanza l’impianto sportivo più completo dell'Umbria. La Società promuove lo sport in ogni forma e per tutte le età, sia come momento di formazione, ricreazione e mantenimento della salute che a livello agonistico. Piscine dello Stadio sviluppa iniziative volte a rendere lo sport fruibile per le persone che si trovano in varie situazioni di svantaggio, come : Palestre della Salute; AFA-Attività Fisica Adattata (persone con patologie croniche); EFA-Esercizio Fisico Adattato (piccoli gruppi omogenei per patologia); Medical Fitness in collaborazione con personale medico per persone con gravi patologie. All'interno della struttura sono proposte attività di nuoto per persone con disabilità, in particolare intellettivo-relazionale. La SSD ha portato nella gestione dell'impianto un approccio attento alle persone, inclusivo e ad alto valore per la collettività, mai avuto sul territorio regionale prima del suo arrivo.

Insieme a Piscine dello Stadio lavora al progetto un team di Società Sportive e Associazioni:

Maendeleo for Children APS, che nasce con la mission di svolgere attività di utilità sociale nei confronti di bambini e ragazzi con un forte impegno verso le disabilità intellettivo-relazionali, che l'ha portata, nel 2014 a creare il network N-DSA-N. In soli 5 anni e grazie alla dedizione dei suoi volontari e collaboratori, N-DSA-N è diventata la più grande rete mondiale di progettazione partecipata di attività legatiealla neuropsichiatria infantile e dell'adolescenza, alla salute mentale e all'inclusione di bambini e ragazzi, raggiungendo oggi oltre 90 membri in 14 Paesi del mondo. 

COOPERNUOTO S.C.S.D, Società Cooperativa Sportiva Dilettantistica che gestisce piscine dislocate nella città di Carpi, Colonno, Correggio, Mirandola, Novellara e Parma. Ha in attivo corsi di nuoto bambini, ragazzi, adulti, acqua fitness, acqua gym, acqua pole, acqua trekking, acqua antologia agonistica, corsi di nuoto per diversamente abili e attività per le scuole. Ha gestito la 100x100 SWIM NO LIMITS a Parma fin dal 2011 nel suo impianto di Moletolo (PR), vantando tra i suoi supporter anche Paltrinieri e la nuotatrice Laura Boscaini, plurimedagliata ai campionati italiani italiano paralimpici FINP 2013 e 2014 nei 50sl, 100sl e 400sl categoria S07 e in classifica open.