Potenti Fragilità

Sviluppo delle capacità personali attraverso il Taekwondo

Traguardo
6.500 €
Raccolti
130 €
Scadenza
32 giorni
Sostenitori
7

Taekwondo: un equilibrio di energie

Il Taekwondo è un arte marziale, uno sport olimpico, ma non soltanto un arte,e non soltanto uno sport, è una disciplina sportiva che assume i connotati di un vero e proprio strumento di sviluppo personale che aiuta la crescita del singolo individuo quotidianamente. 

Il Taekwondo non è uno sport destinato a chi ha la necessità di eliminare presunti  nemici e di non fermarsi davanti a nulla: questa è solo una superficie irreale e spesso usata e alimentata solo dai media per “vendere” un prodotto, un’ideale errato e irraggiungibile a persone insicure che pensano di poter risolvere i problemi con qualche muscolo in più ed una cintura nera .

In realtà le arti marziali non si basano sullo sconfiggere gli avversari ed essere meglio di loro, ma sull'essere meglio di noi stessi, dei noi stessi di ieri; sono fatte di una lunga disciplina che richiede qualità spesso poco appariscenti: costanza, pazienza, perseveranza, umiltà, rispetto, consistenza, sopportazione, dedizione, equilibrio.

Preso in questo senso più realistico ed esteso, il mondo delle arti marziali si presta benissimo ai diversamente abili, offrendo loro la possibilità di migliorare, di esprimersi, di imparare a difendersi, e in alcuni casi di competere anche sportivamente. E non è un caso che insieme all'aggettivo marziale troviamo il sostantivo "arte" 

Un artista è uno che non fa le cose a caso e che riesce, tramite un metodo o un non metodo, a esprimere più o meno perfettamente quello che ha dentro, che sia un’emozione, un’idea o un’intuizione.

Per fare questo non è indispensabile e soprattutto non è necessario essere forti, prestanti e in forma; quello che più conta è formare un preciso tipo di attitudine, il cosiddetto spirito marziale.

Qualcosa fatto di costanza e rispetto, di passione e quiete, di umiltà e fiducia in sé stessi, di etica e di capacità di confrontarsi con le difficoltà delle realtà, caratteristiche che possono essere sviluppate a prescindere dalla caratteristiche fisiche. Attraverso lo studio e l’applicazione dei principi marziali è possibile effettuare un cambio di paradigma e raggiungere una forma di equilibrio. Non sono per forza gli altri che mi devono capire, sono io che devo farmi capire e che devo sforzarmi di capire gli altri. Per dirla in parole semplici: sono padrone solo di ciò che è sotto il mio controllo.

Come verranno utilizzati i fondi

I fondi saranno destinati alla copertura delle seguenti spese:

Attrezzature : 20 Tatami + 20 Dobok + 20 Borse + 20 cinture + 20 kit protezione ( corpetti, caschi, guanti, paratibia)  ................................................................................................................................................................................euro 3.500,00

Locazione Impianto Palestra ...................................................................................................................................................................................euro 2.500,00

Trasporto Atleti Disabili ..................................................................................................................................................................................euro 1.800,00

Rimborso spese Assistenti Materiali ..................................................................................................................................................................................euro 4.000,00

Rimborso spese Maestri ...................................................................................................................................................................................euro 1.200,00

Chi c'è dietro il progetto

Il progetto è promosso dall'Associazione UBI MAIOR ASD, scuola di Arti Marziali di Nola. L'associazione opera sul territorio da alcuni anni e si occupa di organizzare corsi per bambini ed adulti, anche in collaborazione con soggetti  che  si occupano di ragazzi disagiati.  E' affiliata CONI e FITA (FEDERAZIONE ITALIANA TAEKWONDO) e partecipa alla maggioranza degli eventi sportivi federali, sia agonistici che ludici.

Potenti Fragilità è realizzato in collaborazione con l'Associazione di Promozione Sociale Il Cielo di Sara che si occupa di inclusione e di socializzazione di ragazzi a rischio di emarginazione sociale.

Sitohttps://www.ilcielodisara.it
Facebookhttps://www.facebook.com/ilcie...