Play with no limits

Giocare senza limiti

TraguardoV v 5831094dfc79026df27e00daf5b3a6345dc3ad428cadba8b2ba1acb723ed98ad
4.000 €
Traguardo extraV v 5831094dfc79026df27e00daf5b3a6345dc3ad428cadba8b2ba1acb723ed98ad
5.000 €
Raccolti
5.038 €
Chiuso il
23 set 2018
Sostenitori
67
Finanziato

Play with no limits

ITALIANO

Il progetto mira al miglioramento e all’adeguamento delle strutture ove sorge l’associazione, che negli anni (oltre 70 di presenza sul territorio) hanno subito un logorio tale da rendere alcune parti di essa impraticabili. A tal proposito vorremmo creare un adeguamento strutturale importante e una preparazione specifica del nostro staff tale da poter coinvolgere all’interno delle attività sportive un numero maggiore di ragazzi con particolari disabilità (es. affetti dalla sindrome di down, autistici ed altre patologie limitative). Tutto ciò allo scopo di creare con i nostri partner un polo sportivo moderno e di riferimento per tutto il comprensorio della Locride (42 Comuni e oltre 100.000 abitanti).

Gli obiettivi principali del progetto sono quelli di offrire una pluralità di attività sportive favorendo un cambiamento culturale, attraverso lo sport, con l’integrazione tra persone normodotate e persone con disabilità fisiche, sensoriali e intellettivo-relazionali.

ENGLISH

The project aims to improve and adapt the structures where the association is located, which over the years (more than 70 years of presence in the territory) have suffered a wear and tear that makes some parts of it unworkable. In this regard, we would like to create an important structural adjustment and a specific preparation of our staff that can involve a greater number of children with special disabilities (eg suffering from down syndrome, autistic and other limiting pathologies). All this in order to create with our partners a modern and reference sports center for the whole Locride area (42 municipalities and over 100,000 inhabitants). The main objectives of the project are to offer a plurality of sports activities encouraging a cultural change, through sport, with the integration between able-bodied persons and people with physical, sensory and intellectual-relational disabilities.

Come verranno utilizzati i fondi?

ITALIANO

I fondi raccolti con la campagna saranno utilizzati per l’adeguamento delle strutture dell'associazione YMCA Siderno e del Tennis Club Siderno per consentire la nascita di un polo sportivo, che porterà beneficio ai numerosi soggetti che fin ora non hanno mai avuto un punto riferimento dove svolgerà attività sportiva.

Al Sud, si evidenzia la presenza di circa il 10% di ragazzi disabili nelle scuole, di cui meno dell’ 2% pratica sport. Questi dati sono particolarmente significativi in quanto, vista la quasi totale assenza di infrastrutture che possano ospitare soggetti affetti da particolari disabilità, poter creare delle attività di integrazione sociale con l’inclusione di soggetti disabili risulta un impresa difficile da realizzare.

Il progetto prevede un aumento di circa il 10% di presenze nelle attività svolte dai partner coinvolti. Beneficeranno in modo diretto circa 30 ragazzi affetti da diverse disabilità insieme alle rispettive famiglie. Inoltre, l'attivazione di questo progetto garantirà la nascita di nuovi posti di lavoro per istruttori ed insegnanti che beneficeranno in modo diretto.

ENGLISH

The funds raised through the campaign will be used for the adaptation of the YMCA Siderno association and the Siderno Tennis Club to allow the creation of a sports center, which will benefit the many subjects that until now have never had a reference point where will play sport. In the South, there is evidence of the presence of about 10% of disabled children in schools, of which less than 2% practice sports. These data are particularly significant because, given the almost total absence of infrastructures that can host subjects with particular disabilities, being able to create social integration activities with the inclusion of disabled people is a difficult task to achieve. The project provides for an increase of about 10% in attendance in the activities carried out by the partners involved. They will directly benefit about 30 children with different disabilities together with their families. Furthermore, the activation of this project will guarantee the creation of new jobs for instructors and teachers who will benefit directly.

Chi c'è dietro al progetto

ITALIANO

L’associazione YMCA Siderno già da diversi anni lavora con ragazzi affetti dalla sindrome di down e, negli oltre 70 anni di lavoro sul territorio, ha supportato anche ragazzi con altre tipologie di disabilità.

Attualmente, 2 delle nostre squadre di basket giovanili includono ragazzi disabili che si integrano e partecipano ai campionati insieme ai ragazzi normodotati.

L’esperienza principale da sottolineare e portare all’attenzione è l’inclusione di uno dei nostri atleti, affetti da sindrome di down, nella nazionale Italiana di Pallacanestro YMCA che ha partecipato ai campionati Europei YMCA in Svezia (2012) e in Italia (2016).

Sulla base di questa nostra esperienza vogliamo costruire il futuro del progetto e coinvolgere il maggior numero di ragazzi e famiglie possibili, rompendo il blocco culturale che affligge il territorio dove il progetto sarà realizzato.

A supporto di quanto detto si unisce la forte collaborazione con il Tennis Club Siderno, anch'esso presente da 50 anni nel territorio e partner ideale per la realizzazione e lo sviluppo del progetto, al fine di garantire ai soggetti coinvolti una vasta scelta di sport da poter praticare.

ENGLISH

The YMCA Siderno association has been working with guys suffering from Down's Syndrome for several years and, in over 70 years of work in the area, has also supported children with other types of disabilities. Currently, 2 of our youth basketball teams include disabled boys who integrate and participate in the championships with able-bodied boys. The main experience to underline and bring to the attention is the inclusion of one of our athletes, suffering from down syndrome, in the Italian national basketball team YMCA who took part in the YMCA European Championships in Sweden (2012) and in Italy (2016 ). Based on our experience, we want to build the future of the project and involve as many children and families as possible, breaking the cultural block that afflicts the territory where the project will be implemented. In support of what has been said, the strong collaboration with the Tennis Club Siderno joins, also present for 50 years in the territory and an ideal partner for the realization and development of the project, in order to guarantee the subjects involved a wide choice of sports to to be able to practice.